Il ritorno di Better Call Saul – Quinta Stagione

Il ritorno di Better Call Saul – Quinta Stagione

24 Febbraio 2020 0 Di Federico

Better call Saul fa il suo ritorno il 24 Febbraio alle 9:00 di mattina con la quinta,e penultima, stagione. Dopo quasi due anni di attesa finalmente si potrà vedere lo show di Vince Gilligan che ci ha appassionato e legati alla vita del geniale avvocato di Breaking Bad:  Saul Goodman. Il secondo episodio uscirà il 24 Febbraio, mentre gli altri episodi usciranno settimanalmente sulla piattaforma Netflix. Gli episodi sono 10 ed usciranno fino al 21 Aprile.


Magic Mike

La prima puntata di Better Call Saul è intitolata Magic Mike ed inizia con un inedito Saul Goodman. Per non spoilerare troppo e rovinarvi la sorpresa, vi posso dire che nell’introduzione ci sarà un salto nel futuro. Vedremo Gene Takavic alle prese con la nuova identità dopo la fuga da Albuquerque in Breaking Bad. Questo è un frammento del post-Breaking Bad che i produttori vogliono lasciare in sospeso, facendoci pregustare quello che ci attenderà nei prossimi episodi. E che probabilmente non sarà coinvolto solo il passato del protagonista, ma anche il suo futuro.


Un inizio col botto

La quinta stagione di Better Call Saul inizia subito alla grande, confermando la grande qualità a cui ci avevano abituato i produttori Vince Gilligan Peter Gould.

Jimmy McGill e le sue spiccate doti dialettiche, la sua furbizia e meschinità per trovare un posto nel mondo ci attendono. Ora non resta che metterci comodi e goderci questa meravigliosa serie. Che è riuscita a raggiungere la sua identità e a staccarsi da un prodotto come Breaking Bad, considerato dalla critica e dal pubblico, uno dei migliori in circolazione.