Michael Connelly – Vuoto di Luna

Michael Connelly – Vuoto di Luna

24 Ottobre 2018 0 Di Federico

Vuoto di Luna, uscito in Italia nel 2002 è un romanzo thriller di Michael Connelly.

Il vuoto di luna è una condizione astronomica che avviene quando, muovendosi da una costellazione all’altra, la luna non si trova in nessuna casa. La luna vuota, chiamata anche luna nera, è il presagio che accadrà qualcosa di avverso.



Trama

Cassie Black è una ladra specializzata in furti nei casinò, in particolare rubare soldi a chi fa grosse vincite. Ha passato in carcere gli ultimi cinque anni della sua vita a causa di un furto. Il furto non andò secondi i piani:  perse la vita il suo fidanzato Max e a causa del carcere fu costretta ad allontanarsi dalla figlia.

Cassie Black ora è in libertà sulla parola e sta cercando di risollevarsi. Vende macchine ai ricconi in un salone di lusso ad Hollywood. Ma come tutti sappiamo le vecchie abitudini sono dure da abbandonare e ritorna a ripensare al suo vecchio lavoro. La sua idea è quella di mettere da parte un po’ di soldi, per poi fuggire con la figlia che nel frattempo è stata affidata ad una famiglia adottiva.
Per la ricerca di un “lavoretto” chiama Leo, una vecchia conoscenza. Gli propone un unico grande colpo, proprio nell’hotel in cui cinque anni prima la sua vita venne stravolta. L’unico avvertimento è che quella notte ci sarà il vuoto di luna e la invita a non fare nulla durante quel lasso di tempo.

Cassie, accetta il lavoro nonostante i fantasmi del passato. E’ disposta a tutto pur di cambiare vita e riabbracciare la figlia.

Le cose non andranno per il meglio. Si troverà nel mezzo di un intricata guerra tra gruppi criminali, dove ogni uomo è una pedina con un ruolo specifico e dove nulla è lasciato al caso.

Riuscirà Cassie Black a liberarsi dalla maledizione del vuoto di luna e a lasciarsi alle spalle il passato?


Opinioni

Michael Connelly è una garanzia e si annovera tra i miei autori preferiti. Riesce ad incollarti alle pagine come pochi. Entra nei dettagli senza annoiare e diventare banale. In “Vuoto di Luna” col suo modo di scrivere ti catapulta nella West Coast tra Los Angeles e Las Vegas. Nel caldo secco del deserto del Nevada con i suoi casinò, le luci ipnotiche e le illusioni di molte persone che cercano di trovare un modo per cambiare la propria vita.